Esperto ed Esperta in produzioni animali

Carta d'identità
Chi è?

L‘ ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI opera nella gestione tecnico economica degli allevamenti, realizzando mangimi, formulando razioni e gestendo problemi relativi al miglioramento genetico e alla gestione degli accoppiamenti. Verifica il processo di trasformazione delle produzioni in alimenti di origine animale garantendo il rispetto delle normative. In qualche caso lavora alla commercializzazione di alimenti zootecnici (integratori, mangimi e foraggi) e prodotti destinati all’allevamento.

Quali norme regolano la professione?

Non vi sono norme specifiche che regolano la professione. Non sono richiesti esami di stato specifici per accedere alla professione.

In passato si poteva far riferimento all’albo dei Dottori Agronomi e Forestali (D.P.R 328/2001) che aveva istituito la professione dello Zoonomo inserendolo nella sezione B dell’albo professionale. A questa sezione potevano accedere i laureati triennali in classe 38 o 40 del vecchio ordinamento- (scienze e tecnologie zootecniche e delle produzioni animali), ossia gli attuali Esperti in produzione animale, ma una sentenza del Consiglio di Stato (22 marzo 2005) ha sospeso l’accesso alla professione accogliendo un ricorso presentato dall’Ordine Nazionale dei Medici Veterinari (FNOVI). Ad oggi, quindi, per gli Esperti in produzione animale, non esiste la possibilità di sostenere l’esame di stato per l’abilitazione professionale a Zoonomo.

In termini di opportunità, per i laureati magistrali in classe LM86 (scienze e tecnologie agrozootecniche) rimane la possibilità di accedere alla sezione A dell’albo dei Dottori Agronomi e Forestali ottenendo il titolo di Dottore Agronomo. L’iscrizione all’Albo permette l’esercizio della libera professione ed è obbligatoria per esercitare il diritto di firma su documenti a valenza pubblica.

Figure professionali di prossimità

Zootecnico

Livello EQF

VII livello del Quadro Europeo delle Qualifiche, corrispondente al secondo ciclo dei titoli accademici

Carta d'identità
Carta di Identita

L‘ ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI opera nella gestione tecnico economica degli allevamenti, realizzando mangimi, formulando razioni e gestendo problemi relativi al miglioramento genetico e alla gestione degli accoppiamenti. Verifica il processo di trasformazione delle produzioni in alimenti di origine animale garantendo il rispetto delle normative. In qualche caso lavora alla commercializzazione di alimenti zootecnici (integratori, mangimi e foraggi) e prodotti destinati all’allevamento.

Dove Lavora

L' ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI può lavorare in:

industrie di produzione mangimistica

 

   

industrie di prodotti per l’allevamento

 

   

associazioni di categoria o di prodotto ed enti di certificazione

 

   

aziende pubbliche

 

   
INDUSTRIE DI PRODUZIONE DI MANGIMISTICA

L’ ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI può essere impiegato nella produzione o nella vendita.

Nel primo caso si occupa della formulazione dei mangimi che permettano di ottenere un prodotto di elevata qualità in grado di soddisfare le esigenze produttive degli allevamenti . Nel secondo caso, si occupa della presentazione di prodotti mangimistici alle aziende (offrendo così anche un servizio di consulenza utile per chi non può permettersi in proprio un ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI) e collabora al processo di produzione, riportando i feedback raccolti dai clienti.

ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA O DI PRODOTTO

L’associazionismo degli allevatori in Italia è coordinato dall’Associazione Italiana Allevatori (AIA) cui fanno riferimento le Associazioni Nazionali per Specie e Razza (ANA), le Associazioni Regionali (ARA) e le Associazioni Provinciali (APA). Questi Enti senza fini di lucro offrono ai propri soci soluzioni ai problemi di tipo nutrizionistico, riproduttivo e gestionale contribuendo ad una più efficiente gestione dell’impresa zootecnica.

Le associazioni offrono inoltre, grazie all’operato di ESPERTI IN PRODUZIONI ANIMALI e medici veterinari, un servizio di riconoscimento di razza mettendo così a disposizione dell’allevatore un’attività a valenza pubblica.

AZIENDE PUBBLICHE

L' ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI si occupa della programmazione di politiche di promozione e sviluppo dei territori: suggerisce i programmi e ne segue la realizzazione, rispondendo direttamente ai responsabili dell’amministrazione pubblica. Svolge quindi un’importante azione di mediazione fra esigenze politiche, economiche e professionali.

Percorso Formativo
Formazione e sviluppo professionale
C'è un percorso formale?
L’ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI può accedere alla sezione A dell’albo dei Dottori Agronomi e Forestali se è in possesso di una laurea magistrale in classe LM86 (79S del vecchio ordinamento)(scienze e tecnologie agrozootecniche) e previo il superamento di specifico Esame di Stato. L’iscrizione all’Albo è necessaria SOLO per l’esercizio della libera professione.

L’iscrizione all’Albo non è invece possibile per i laureati triennali in classe 38, 40 del vecchio ordinamento, (scienze e tecnologie zootecniche e delle produzioni animali).

C'è un percorso consigliato?
Come si sviluppa la carriera?
Nel corso della propria carriera l’ESPERTO IN PRODUZIONI ANIMALI può incrementare il proprio livello di responsabilità, acquisendo anche funzioni di coordinamento di gruppi di lavoro.

Naviga

Scarica

Video